Piana dei Castelli: Vino per Amore

Quando si parla di vino entrano in gioco dalle competenze tecniche alla filosofia, gli aspetti del vino sono infiniti. Non solo si deve fare una distinzione tra vini buoni o non buoni, più o meno blasonati, ma anche tra vini convenzionali (ossia prodotti con l’ausilio della chimica) e vini naturali ( ossia vini prodotti senza l’impiego della chimica di sintesi). Nella nostra ricerca delle più autentiche  eccellenze abbiamo incontrato un vignaiolo appassionato, figlio d’arte, l’ultimo erede di una dinastia che da venti generazioni produce vino per amore e ci porta a fare un viaggio esclusivo tra i gusti, i retrogusti e i profumi di vini davvero interessanti, unici, non clonabili.

Stiamo parlando di Matteo Ceracchi, proprietario di Piana dei Castelli di Velletri (a sud di Roma),  l’estensione delle sue vigne, unitamente ai vigneti di Nicoletta con cui condivide la vita tanto da essere un corpo e un’anima, tocca ben undici Comuni, andando dal mare fino a inerpicarsi sui monti del Cesanese a 800 metri d’altezza, praticando di fatto agricoltura eroica. Matteo è un viticultore insolito, il suo vino si produce in vigna intrecciando tradizione e innovazione, coraggio e sensibilità, oltrepassando con generosità i confini della banale “normalità”. La base per ottenere una qualità decisamente superiore è data dalla composizione del terreno, dall’alta competenza tecnica, dalle strategie e dagli strumenti progettati in proprio per la lavorazione della terra tanto da creare riserve idriche nel sottosuolo, dalla cura estrema della vite tale da intervenire su ogni pianta 45 volte in un anno rispettando i cicli, i ritmi e la forza della natura,  nonchè il microclima complice. Tutto questo è un connubio imprescindibile per ottimizzare la connessione tra terra e pianta, per esaltare l’identità del terroir.

Ecco perché Matteo ci disse che il suo vino è un viaggio. Infatti capita sempre più spesso che assaggiando anche le migliori bottiglie, si riscontri una sorta di omologazione dei sapori, una scarsa identità. Solo andando fuori dai soliti canoni, si scoprono corposità, colori, sapori, profumi unici, vera essenza della più autentica sinergia tra natura, territorio e cultura. Per fare questi paragoni, vi aspettano 11 selezionate etichette di Piana dei Castelli, 11 viaggi che non vorrete mai smettere di sperimentare.

Puoi acquistare i vini di “Piana Dei Castelli” nel nostro shop e pagare con queste forme di pagamento:

GO TO STORE

Di possibile interesse...